Arredo bagno moderno: sanitari, complementi e rivestimenti ideali

Giu 12, 2023

Componente essenziale nella struttura di case, uffici e qualsivoglia locale o edificio abitabile, la stanza da bagno è da sempre il luogo adibito alla cura del proprio benessere fisico e mentale. Con l’avvento di nuove mode di design, questo spazio si è adattato a svariate forme di arredamento.

Caratterizzante l’estetica degli interni, l’arredo bagno può comprendere sanitari, complementi e rivestimenti differenti a seconda dei gusti e delle preferenze degli utenti. Classico, romantico, vintage: a ognuno il suo. Dopo aver parlato dei maggiori trend del 2023, oggi vogliamo darti qualche suggerimento per un arredo bagno moderno, in linea con le tendenze del momento.

Il team di Fesani Group è sempre pronto a trovare soluzioni concrete per realizzare i tuoi desideri. Passione e dedizione caratterizzano il nostro lavoro. Per questo, ci impegniamo a fornire a ogni cliente progetti unici e su misura.

Iniziamo scoprendo insieme quali sono le ultime novità in campo di bathroom design.

La scelta del lavabo: caratteristiche dei modelli più comuni

Sono tre le tipologie di lavabo che ben si adattano a un arredo bagno moderno: sospeso, in appoggio e con piano integrato.

Il lavabo sospeso è l’ideale per l’ottimizzazione di piccoli spazi, in quanto evita la presenza di inutili ingombri. Di contro, offre poche chances di personalizzazione. Quello in appoggio, invece, caratterizzato dall’apposizione del sanitario al di sopra di un piano o di un mobile, si presta a maggiori adattamenti. Esso dà infatti la possibilità di scegliere non soltanto le caratteristiche della vasca (forma, altezza, materiale), ma anche quelle del suo supporto.

Il lavabo con piano integrato è forse il preferito tra chi opta per un arredo bagno moderno. Tale modello è caratterizzato da ampie superfici d’appoggio, con il vantaggio di potersi combinare con cassettiere o mobili con sportelli. Per quanto riguarda il materiale del piano, puoi sbizzarrirti con ceramica, cristallo, gres o altri materiali compositi.

Se sei indeciso sulla tipologia più adatta alla struttura della tua abitazione, non preoccuparti. I nostri esperti si occuperanno di effettuare un sopralluogo ed esaminare le caratteristiche specifiche della stanza. In questo modo, potranno consigliarti al meglio.

Docce e vasche ideali per un arredo bagno moderno

Perfette per sfruttare al meglio eventuali irregolarità delle pareti, le docce in muratura sono sempre più comuni nel design degli interni. La loro peculiarità è quella di avere tre dei lati realizzati in cemento impermeabilizzato e rivestito di materiale idrorepellente. Si tratta di un sanitario molto versatile e facilmente adattabile a stanze dal perimetro discontinuo.

Anche un box con profili sottili è un’ottima alternativa per un arredo bagno moderno. L’unione di porte in vetro e finiture cromate, colorate o spazzolate ti permetterà di ottenere un risultato minimal, sobrio e raffinato, sull’onda delle tendenze contemporanee.

Se invece preferisci la vasca, puoi scegliere tra un modello a incasso o freestanding. Il primo offre la possibilità di decidere quali piastrelle utilizzare per il rivestimento esterno, ma ha più vincoli di posizionamento, poiché necessita di poggiare su di una parete. Il secondo, al contrario, è meno personalizzabile, ma garantisce maggiore libertà di ubicazione.

Se hai a disposizione un ambiente povero di elementi e sufficientemente ampio, ti suggeriamo una vasca dalla sagoma ovale o asimmetrica. Collocata al centro della stanza, infatti, riempirà il campo visivo fungendo da protagonista della scena. Se invece cerchi qualcosa dallo stile moderato ed essenziale per l’arredo bagno, una forma ad angolo o rettangolare può fare al caso tuo. Prestandosi a qualsiasi tipo di installazione, queste tipologie possono avere lunghezze e larghezze variabili a seconda del contesto di inserimento.

WC e bidet: quali sanitari preferire?

I modelli principali sono due: sospeso e a terra. Se sei un amante dei tappetini, i sanitari sospesi potrebbero essere l’opzione migliore. Questi, infatti, lasceranno la superficie del tuo pavimento completamente libera. Di contro, quelli a terra trasmettono un maggiore senso di solidità, a livello puramente percettivo. Risultano, quindi, più indicati nell’eventualità in cui in casa siano presenti bambini e/o persone anziane.

Innovazione degli ultimi tempi è il water senza brida, anche chiamato wc rimless. Caratterizzato dalla mancanza della cornice superiore interna (la brida, appunto), offre diversi vantaggi. In primo luogo, essendo privo di incavature, è più facile da pulire e non presenta punti di accumulo di germi. In aggiunta, la maggior parte dei vasi rimless è dotata di scarichi molto silenziosi che potrebbero rivelarsi utili in determinate circostanze.

Per quanto riguarda l’estetica dei sanitari per un arredo bagno moderno, l’effetto opaco è molto in voga e può donare all’ambiente un tocco di originalità. In alternativa, si può optare per il classico lucido. Le tonalità più utilizzate sono il bianco ed il nero. Questo non ti vieta però di trasgredire la regola, se lo desideri: i nostri interior designer potranno consigliarti numerose colorazioni!

I migliori complementi per un arredo bagno moderno

Una stanza da bagno composta solo da lavabo, wc e doccia risulterebbe piuttosto scarna e poco confortevole. Perciò, aggiungere alcuni dettagli è fondamentale per ottenere uno spazio comodo e accogliente. Vediamo insieme un paio di articoli che potrebbero esserti utili in tal senso.

Il termoarredo è una soluzione pratica ed elegante per trasformare i sistemi di riscaldamento in componenti decorative. Utilizzandolo, potrai impreziosire il tuo arredo bagno moderno e, contemporaneamente, renderlo più funzionale. Anche installare delle nicchie può essere una buona idea. Così, potrai ricavare spazio per bagnoschiuma, creme e prodotti per capelli.

Gli specchi retroilluminati, caratterizzati da una resa particolarmente ricercata e gradevole, possono fare la differenza nella costruzione di un ambiente. Da anni noi di Fesani Group ci siamo specializzati nella realizzazione di progetti di lighting design, con l’obiettivo di proporre ai nostri clienti idee moderne e innovative. Se desideri arricchire il tuo arredo bagno con un sistema di illuminazione creato su misura per te, rivolgiti ai nostri professionisti. Grazie all’utilizzo di software di ultima generazione, ti aiuteranno a trovare la soluzione più in linea con le tue aspettative.

Per quanto riguarda i mobili, le opzioni sono numerose. Tra le scelte più gettonate, troviamo le strutture sospese. Funzionali e dall’estetica pulita, infatti, consentono di sfruttare al meglio anche le metrature più esigue. L’ideale sarebbe ancorarle al muro portante. Qualora non fosse possibile, tuttavia, si può utilizzare un’altra parete, purché sia abbastanza spessa. In alternativa, i modelli componibili permettono di aumentare facilmente le superfici arredabili. Per di più, concedendo ampi margini di personalizzazione, si rivelano perfetti per tutti coloro che desiderano dare libero sfogo alla propria creatività nell’arredo del bagno.

Pavimenti e piastrelle: quali colori e materiali scegliere

Ultima ma non per importanza, la scelta dei rivestimenti avrà un grande impatto sulla resa finale del tuo arredo bagno moderno.

Le piastrelle in gres offrono numerosi vantaggi. Questo materiale, infatti, si caratterizza per la sua estrema versatilità. Inoltre, consente di imitare alla perfezione pietra, legno e marmo, con il vantaggio di avere prezzi più contenuti. Anche le mattonelle in resina sono un’ottima possibilità. Impermeabili all’acqua e a qualsiasi tipo di sostanza oleosa, sono ideali per gli ambienti più umidi. Puoi avvalerti degli stessi materiali per rivestire il pavimento. Altrimenti, un laminato può essere un’alternativa durevole e raffinata.

Per quanto riguarda le colorazioni, tinte sgargianti possono rendere l’ambiente più vivace e sbarazzino. Tuttavia, se il tuo obiettivo è ottenere uno spazio dallo stile sobrio e minimalista, il nostro consiglio è di preferire tonalità neutre come beige, bianco o nero. È importante anche curare forma e disposizione delle piastrelle. Quadrati posti simmetricamente conferiscono un effetto statico e ordinato; esagoni diagonali creano movimento; rettangoli verticali allungano la parete. Le combinazioni sono potenzialmente infinite: l’unico limite è la tua fantasia.

Se per il tuo arredo bagno moderno desideri affidarti a un team disponibile, esperto e competente, contattaci. Insieme, daremo vita ai tuoi progetti.

Fesani Help Chat
Invia con WhatsApp