I trend del design d’interni per il 2023: stile jungle e minimal

Gen 16, 2023

L’introduzione di complementi d’arredo contraddistinti da texture, forme, palette cromatiche e unioni di materiali differenti segna i trend del design d’interni del 2023. Questo si rivela l’anno all’insegna della sostenibilità, intesa sia come ritorno alla natura che come orientamento a elementi di lusso più abbordabili.

In questo contesto, emergono linee morbide e tondeggianti, angoli smussati e materiali confortevoli. Ci aspettiamo, quindi, divani, tavolini, soprammobili e decorazioni che veicolano una sensazione di leggerezza. In ambito architettonico, questa tendenza si riflette nella ricomparsa degli archi. Se sono in linea con i tuoi gusti, hai due possibilità: dipingerli sulle pareti per ricreare l’effetto trompe-l’œil oppure costruirli come parte integrante della struttura per delineare meglio gli ambienti.

Allo stesso tempo, il design d’interni del 2023 si caratterizza per la presenza di componenti variopinte ed eccentriche che richiamano lo stile in voga negli anni ’70. Di conseguenza, i dettagli cromati per illuminare le superfici dei mobili e i rivestimenti, i motivi astratti per le stampe da appendere e i tessuti bouclé per sofà e cuscini si fanno spazio nelle nostre case. Le tonalità tipiche di quegli anni sono l’arancione, il verde, il marrone e il ciclamino, che non possono perciò mancare nell’arredo delle varie stanze.

Un altro significativo trend del design d’interni del 2023 è il minimalismo, che predilige articoli eleganti dalle linee pulite, originali e versatili. Questo stile trova la sua espressione anche nella realizzazione di scale per interni moderne e nell’inserimento di innovativi camini a bioetanolo.

Di seguito, esploriamo i tratti distintivi delle correnti più rappresentative del mondo dell’home interior nel 2023.

Arredi che rievocano la natura, il simbolo del design d’interni del 2023

L’impegno per l’adozione di pratiche eco-friendly riguarda oggi tutte le sfere della nostra vita e, dunque, anche l’arredamento della casa. Il design d’interni del 2023 si fa portavoce di questo obiettivo ispirandosi ai colori, i materiali e i pattern propri della natura. Per questo, le soluzioni d’arredo hanno spesso superfici ruvide, grezze e imperfette.

Tra i componenti per eccellenza, oltre al legno, vi sono anche il rattan, il vimini e la iuta. Si selezionano mobili e decorazioni sostenibili e riciclabili, focalizzandosi sulla qualità di ogni pezzo. Anche la scelta della palette cromatica si rifà al mondo naturale con accostamenti tono su tono. Si consigliano mix di nuances calde e neutre, quali terracotta, beige e avorio, da alternare a una variegata gamma di verdi per ricreare i paesaggi naturali.

Per adornare le stanze seguendo questo trend di design d’interni, l’ideale è aggiungere piante decorative. Adottando questa strategia, si riesce anche a riprodurre lo stile jungle, pensato perlopiù per chi ha gusti più eccentrici. Il nostro suggerimento è di prenderlo come punto di riferimento per piccoli spazi della casa, come un angolo lettura o l’ingresso. Così, non si esagera, ma si rendono unici i locali.

I dettagli “selvaggi” dello stile jungle si uniscono ai motivi dell’Art Déco, in cui predominavano forme lineari, simmetriche e geometriche, materiali quali l’alluminio, il legno intarsiato e la lacca, elementi etnici. Tra le tonalità protagoniste ricordiamo il blu, il verde e il giallo, che nel 2023 possono fondersi al Viva Magenta, Pantone dell’anno.

I trend del design d’interni puntano sul minimalismo, il comfort e la funzionalità

L’arredamento minimalista si caratterizza per il connubio tra raffinatezza ed essenzialità. In generale, l’obiettivo che c’è dietro è quello di creare ambienti ordinati in cui prevalgono mobili dalle forme semplici e dritte, dai materiali leggeri e i colori neutri. Le decorazioni e le suppellettili non sono necessari, perché si dà valore alla semplicità. Difatti, “lessi is more” è il mantra di questo stile. I complementi d’arredo devono essere confortevoli e funzionali, non meramente ornamentali.

Nel trend minimalista del design d’interni 2023 alle caratteristiche appena citate si aggiunge il desiderio del ritorno alla natura. Come abbiamo spiegato nella sezione precedente, questa tendenza si riflette nella selezione di un arredamento perlopiù in legno e materiali naturali. Allo stesso tempo, si opta per colori caldi e neutri che richiamano quelli della natura. Le forme, però, diventano sinuose e arrotondate abbandonando la rigidità e spigolosità.

Quest’anno il minimalismo è, inoltre, contaminato dallo stile nordico, che predilige linee pulite e leggere mantenendo anch’esso un forte legame con la natura. Questo aspetto è, quindi, perfettamente in linea con la filosofia green del design d’interni 2023.

Rivestimenti effetto marmo resistenti e raffinati per gli interni della casa

Nei trend di design d’interni del 2023 il gres porcellanato si riconferma uno dei materiali più richiesti per i pavimenti, le pareti e i complementi d’arredo. Le sue proprietà, le innumerevoli possibilità di personalizzazione e gli effetti ricreati, infatti, lo rendono adatto a valorizzare differenti stili di arredamento.

Inoltre, la resistenza, l’inalterabilità e la ridotta necessità di manutenzione proprie di questi rivestimenti ne incrementano l’utilizzo nelle abitazioni private, nelle attività commerciali, negli edifici pubblici e nelle aziende sia all’interno che all’esterno, ad esempio, per le pareti ventilate.

Un altro vantaggio di questi articoli consiste nella varietà di formati realizzabili, tra cui riscuotono particolare successo quelli di ampie dimensioni. Infatti, rispetto alle piastrelle di misure tradizionali, questi ultimi conferiscono maggiore luminosità agli ambienti e contribuiscono a farli sembrare più ampi.

Nello specifico, i rivestimenti effetto marmo sono i protagonisti del design d’interni di quest’anno. La ricca palette cromatica e le venature che li contraddistinguono permettono di creare spazi unici e mettere in risalto i vari complementi d’arredo. L’intreccio di tonalità calde e fredde, quali il blu, il rosso, il bianco, il grigio, il verde e il marrone, è il simbolo dei nuovi trend.

Camini a bioetanolo, gli elementi d’arredo per interni più popolari nel 2023

Sei alla ricerca di un dispositivo raffinato per il riscaldamento di stanze di dimensioni contenute? I camini a bioetanolo costituiscono una valida alternativa a strumenti dai consumi energetici più elevati e dallo stile meno elegante, come numerose stufe elettriche.

Se hai sempre desiderato un camino tradizionale nel salotto di casa tua, ma per molteplici motivi non hai la possibilità di installarlo, potresti optare per una sua versione moderna. Scegliendo, infatti, quelli a bioetanolo riesci a ricreare la stessa atmosfera accogliente e a produrre lo stesso effetto scenografico.

Questi articoli sono perfettamente in linea con diversi trend del design di interni del 2023. Infatti, sfruttano un combustibile a basso impatto ambientale e parecchi modelli si contraddistinguono per forme e linee minimalisti. Perdipiù, è nota la loro estrema praticità visto che non necessitano di alcuna canna fumaria e non producono né cenere né fuliggine.

La versatilità rappresenta un ulteriore punto di forza dei camini a bioetanolo, che si differenziano per posizionamento, stile, forme, materiali, dimensioni e colori. Possono esserci modelli da pavimento, a incasso e da tavolo che si adattano a design di interni differenti.

Scale per interni: i trend del 2023 tra design e versatilità

Oltre alla funzione che svolgono all’interno delle abitazioni, le scale oggi vengono scelte sulla base di una serie di parametri legati all’estetica e allo stile degli ambienti. Ciò significa che in fase di progettazione si valuta, innanzitutto, la posizione ideale della struttura, il suo ingombro e il suo peso.

Tenendo in considerazione questi aspetti, si passa alla selezione della forma più appropriata e di nostro gradimento. Possiamo optare per scale a rampa singola, sospese, a chiocciola o elicoidali. In seguito, ci si concentra sui materiali e le finiture per personalizzarle secondo le nostre esigenze.

Nel design d’interni del 2023 le scale non sono più viste come semplici componenti strutturali, bensì come oggetti d’arredo unici. Quindi, possiamo dare spazio alla creatività per realizzare articoli su misura in vetro, in ferro o in legno d’effetto, minimal o versatili.

Vuoi arredare casa, ma non sai ancora quale stile si addica di più alle tue preferenze? Contattaci per un progetto personalizzato e i nostri esperti ti affiancheranno in tutto il percorso. Operiamo nelle province di Modena e Bologna.

Fesani Help Chat
Invia con WhatsApp