Progettazione della cabina armadio: come scegliere quella perfetta

Mar 15, 2023

Conosciuta in inglese con il termine walk-in closet, la cabina armadio è un angolo dedicato al proprio guardaroba in cui è possibile inserire in modo ordinato capi di abbigliamento, accessori, scarpe e borse di tutte le stagioni. Si tratta di una soluzione molto bella a livello estetico e altrettanto versatile, infatti, può essere inserita in ogni angolo della casa.  

Per motivi di comodità viene di solito predisposta all’interno della camera da letto ma può anche essere allestita in mansarda, nel sottoscala o in un ex studiolo. Al contrario, invece, chi ha la possibilità di riempire ambienti più grandi, può adibire un’intera stanza alla propria cabina armadio.

Nel nostro showroom puoi trovare diverse soluzioni, tutte pensate per venire incontro alle varie esigenze dei clienti e per fornire, in questo modo, prodotti unici e su misura. Affinché ciò sia possibile è però necessario definire con cura ogni aspetto del progetto e lasciarsi consigliare da un team di esperti architetti e interior designer, come noi di Fesani Group.

Modelli di cabina armadio in camera da letto

Avere la cabina armadio nella propria camera da letto è un sogno ambito da tante persone. Questa soluzione è molto apprezzata sia per l’aspetto estetico che per la sua praticità e versatilità, infatti, consente di tenere in ordine i propri vestiti e risparmiare spazio all’interno della stanza. In base a dove la si desidera collocare – davanti, di fianco o dietro al letto – proponiamo diverse alternative che si sposino bene anche con i mobili e la loro disposizione.

Per separare questa area dal resto della camera è importante utilizzare delle schermature in cartongesso oppure optare per un sistema a giorno. Sono tante le tipologie che puoi trovare nel nostro showroom, ognuna con caratteristiche e funzionalità differenti. Per questo motivo ti suggeriamo di affidarti al nostro team di esperti per la progettazione della tua prossima cabina armadio.

Il sistema a cremagliera risulta una soluzione molto chic e funzionale perché presenta dei pannelli fissati alle pareti ai quali vengono agganciati ripiani, cassettiere e appendiabiti. Il modello a pali o montanti, invece, è estremamente flessibile e può essere realizzato su misura utilizzando ogni centimetro a disposizione nella stanza. Infine, la struttura autoportante è la scelta ideale quando non ci sono particolari esigenze di configurazione e di spazi.

Progettazione della cabina armadio in mansarda

Uno degli ambienti della casa in cui potersi ritagliare uno spazio tutto per sé è sicuramente la mansarda. A causa della sua forma spiovente, però, diventa spesso complesso individuare il modo migliorare per valorizzarla e renderla anche confortevole e abitabile. Ecco perché ai nostri clienti di Modena e Bologna suggeriamo di trasformarla in una soluzione pratica e allo stesso tempo molto utile.

I sistemi di arredo per organizzare al meglio il proprio guardaroba sono tantissimi, per questo è consigliato effettuare un sopralluogo prima di iniziare i lavori. In questo modo è possibile eseguire una progettazione di cabina armadio accurata e in linea con i bisogni dei clienti. Grazie a moduli componibili, mensole e cassetti si possono inserire tutti i capi di abbigliamento al posto giusto e ottimizzare così ogni angolo della stanza.

Come prima cosa è necessario prendere le misure degli spazi e valutare quali capi di abbigliamento si desiderano inserire perché, in base a quello, la disposizione dei mobili può cambiare. Cappotti e vestiti devono essere appesi nella parte più alta della stanza mentre borse, scarpe e cinture possono essere riposte in quella bassa dentro a delle scatole.

Progettazione della cabina armadio in una stanza separata

A volte capita di avere una stanza inutilizzata, di piccole o grandi dimensioni, e non si sa come utilizzarla al meglio. Una delle soluzioni più apprezzate negli ultimi anni è quella di adibirla a cabina armadio. Studiando le dimensioni dell’ambiente e valutando le esigenze di ogni cliente, possiamo realizzarle su misura e in linea con lo stile della casa.

L’importante è saper riempire tutti gli spazi disponibili in modo funzionale, mantenendo almeno 60 cm di larghezza nella parte centrale della stanza per garantire un passaggio ottimale. Nel caso fosse presente una finestra si possono predisporre appendiabiti, mensole e scarpiere ai lati di questa, in modo da aver sempre ben visibile ogni accessorio del proprio guardaroba. In caso contrario, la parete si può utilizzare per ampliare la stessa struttura o per predisporre uno spazio con sedute comode dove potersi cambiare.

Dopo un sopralluogo preventivo riusciamo a eseguire una progettazione personalizzata della cabina armadio, inserendo soluzioni a vista o a chiusura standard con ante in vetro e in plexiglass così da soddisfare i bisogni di tutti i clienti della provincia di Modena e Bologna.

La giusta illuminazione in una cabina armadio

Un fattore da tenere in considerazione quando ci si occupa della progettazione della cabina armadio è la sua corretta illuminazione. L’opzione migliore è sicuramente con la luce naturale, perciò consigliamo di inserirla in una stanza che abbia a disposizione finestre o lucernari. Qualora non fosse possibile, risulta dunque necessario installare degli impianti artificiali, utili anche come supporto nelle ore serali.

Esistono vari tipi di illuminazione ma le distinzioni principali sono due: una d’ambiente che consente di mettere in risalto la maggior parte della stanza e l’altra più specifica da applicare vicino alle mensole per i capi di abbigliamento. Anche la colorazione delle lampadine è un fattore determinante, nello specifico consigliamo di utilizzare delle luci neutre, ovvero quelle tra 4000 e 5500 gradi Kelvin.

Per quanto riguarda il tipo di supporto, i più utilizzati sono i led e i faretti. I primi vengono posizionati sotto a ripiani o scaffali e risultano pertanto la scelta ideale quando si hanno spazi minuti. I secondi invece sono da posizionare sul controsoffitto e sono facilmente orientabili, così da illuminare quelle aree poco illuminate dal lampadario principale. Infine, per un tocco elegante, è possibile mettere delle luci attorno allo specchio così da avere sempre la figura illuminata anche nei guardaroba più bui.

Se stai pensando di inserire nella tua casa una cabina armadio, affidati a degli esperti del settore e fissa un appuntamento con uno dei nostri interior designer.

Fesani Help Chat
Invia con WhatsApp